venerdì 31 luglio 2009

PADOVA ART & COMICS 2009

PADOVA ART&COMICS 01
11-12-13 SETTEMBRE 2009
CENTRO CULTURALE ALTINATE/SAN GAETANO
WWW.PADOVARTECOMICS.COM
INGRESSO GRATUITO

PADOVA ART&COMICS 01 è il nuovo evento culturale dedicato alle Arti Figurative e alle loro più contemporanee evoluzioni: Illustrazione, Fumetto, Cinema d'Animazione, Grafica Pubblicitaria, Colorazione digitale, Web Design, Scrittura Creativa. Si svolge a Padova all'interno del Centro Culturale Altinate/San Gaetano nei giorni 11-12-13 settembre 2009. Intenso è il calendario delle tre giornate di manifestazione con numerosi appuntamenti, nuove proposte e tanto spazio per dare sfogo alla creatività. Previsti WORKSHOP creativi condotti da professionisti del settore, DIMOSTRAZIONI di disegno dal vivo, INCONTRI con gli autori, PRESENTAZIONI e PROIEZIONI di immagini e filmati su mega-screen, INTERAZIONE fra persone con gli stessi interessi, CONFRONTO con i maestri del mestiere.

L'evento ospita una MOSTRA di illustrazioni e tavole a fumetti in originale intitolata "Disegnata_Mente". Inoltre saranno presenti tutti gli artisti della Scuola Internazionale di Comics - sede di Padova per incontrare gli aspiranti disegnatori, dare loro consigli, raccontare del proprio mondo e far conoscere le proprie esperienze. Solo per citare alcuni nomi: Stefano Tamiazzo fumettista di fama internazionale, ha lavorato per le case editrici come Delcour, Dupuis, Kodansha, Viz Communication; Antonio Menin, disegnatore per la Star Comics, Free Books, Edizioni Orione; Francesco Frosi, autore di fumetti di fantascienza fra i quali la celebre serie "Star & MacCoy", collabora con La Scuola del Fumetto, Galaxy Press, Il Giornalino; Matteo Alemanno collabora con Mondadori, Einaudi e riviste internazionali di fumetto; Vittorio Bustaffa, illustratore e pittore ha realizzato diverse opere pittoriche e pubblicato illustrazioni per case editrici come Nuages, Il Ponte del Sale, Diabasis, Bruno Mondadori, Dipende. E ancora Kimberly McKean, illustratrice per l'infanzia ha lavorato per Alma Edizioni, Coniglio Editore, Pesce Edizioni; Matteo Ventura e Valentina Ambrosi sono grafici pubblicitari con esperienza in ogni settore dall'abbigliamento al design; Simone Celi, multimedia designer esperto di Flash Animation; Massimo Malosso, esperto di colorazione digitale; Paola Luciani, animatrice professionista che ha realizzato cortometraggi come "Lea e Gaspard", "La freccia azzurra"," Cuccioli".

Organizzatore di PADOVA ART&COMICS 01 è la Scuola Internazionale di Comics - sede di Padova | Accademia delle Arti figurative e digitali con la collaborazione ed il Patrocinio del Comune e della Provincia di Padova. L'Accademia è composta da un circuito di sette sedi dislocate in tutta Italia (Roma, Firenze, Torino, Jesi, Pescara, Reggio Emilia e Padova) che da più di trent'anni si occupano di formazione professionale in campo artistico e creativo. Sono strutturate sul modello di "Scuola-Bottega" antica, dove il rapporto che si crea fra docente e studente è diretto e rispecchia quello fra maestro e allievo di uno stesso studio.

PADOVA ART&COMICS 01 vanta numerose collaborazioni con riviste, blog, e-magazine, portali come Seroxcult, Grab Magazine, Be Different, Bang Art, Picame Mag, Art a part of Cult(ure), Gorilla Magazine e le partnership stanno aumentando sempre di più.
Inoltre promuove altre iniziative rivolte alla divulgazione dell'arte figurativa e digitale come l'Euganea Film Festival, evento dedicato al cortometraggio italiano e straniero, al documentario e all'animazione /www.euganeamoviemovement.it/.

PADOVA ART&COMICS 01 è ad ingresso gratuito. La partecipazione ai workshop è gratuita ma è obbligatoria la prenotazione a info@padovartecomics.com in quanto i posti sono limitati. Maggiori info e programma completo su www.padovartecomics.com.


INFORMAZIONI TRATTE DA COMUNICATO DELLA NEWLETTERS SEROXADVICE, SEROXCULT TERAPIA A BASE DI ARTE CONTEMPORANEA.

giovedì 2 luglio 2009

euganea film festival dal 3 al 19 luglio 2009

la locandina dell' ottava edizione dell'Euganea Film festival 2009... è opera di Stefano Tamiazzo, direttore artistico della sede di Padova della Scuola Internazionale di Comics e giurato del festival nella sezione " Corti d'animazione"

Inaugurazione: venerdi 3 luglio alle ore 20.00 a Teolo (PD) al Parco delle fiorine-Monte della Madonna
Seguirà alle 21.30 "Animation Night".
Serata interamente dedicata ai corti in concorso.

per maggiori informazioni http://www.euganeamoviemovement.it/festival2009/

lunedì 29 giugno 2009

we A.R.E. the Festival!




Segnalo questa interessante iniziativa artistico-musicale che sarà inaugurta il 1 luglio a Roma:

Inaugurazione: 1 Luglio 2009 tutto il giorno
Luogo: Felt Club, via degli Ausoni 84 a San Lorenzo, Roma.
Organizzato da: Arteromaeventi & Felt Club
Descrizione dell'Evento: Primo appuntamento con 'we A.R.E. the Festival'
oltre 200 musicisti in gara e 100 artisti per Osservare i suoni e ascoltare le immagini (iscrizioni ancora aperte fino al 26 Giugno)

INGRESSO GRATUITO CON TESSERA (ANNUALE) DI 5€

Per la serata di inaugurazione suoneranno:
Fabio Senna (Musica Originale) Rock-pop italianoMBL Blues Project (Cover Band) Blues-rock-popSoul Of The Cave (Musica Originale) Alternative RockItalian Pink Floyd (Cover Band) RockUscita 17 (Musica Originale) Art Rock, New Prog

INIZIO CONCERTI ORE 21:00
ALLA FINE DELLE ESIBIZIONI VERRANNO DECRETATE UNA FORMAZIONE VINCITRICE PER LA MUSICA ORIGINALE E UNA FORMAZIONE VINCITRICE PER LE COVER BAND CHE SUONERANNO DI NUOVO LA SERA STESSA E DURANTE LA SERATA MULTIESPOSIZIONE DI ARTI VISIVE, TEATRO, LETTERATURA E TANTO ALTRO ANCORANON MANCARE !!!!SOSTIENI L'ARTE INDIPENDENTE

Per tutte le info e per dare la tua risposta clicca sul seguente link oppure copialo e incollalo nella barra degli indirizzi:http://arteromaeventi.ning.com/events/event/show?id=2225394%3AEvent%3A92478&xgi=9ajb0iz

Informazioni su www.arteromaeventi.com
la community per l'arte e la cultura a Roma -
informazioni su artisti , eventi , mostre , concerti , spettacoli , performance, etc - forum

giovedì 28 maggio 2009

Segnalazione!!!

Sabato 6 giugno 2009 a partire dalle ore 21.00

FUMETTO, ARTE, PITTURA, MUSICA, ILLUSTRAZIONE, DISEGNO, FANTASIA.

Sabato 6 giugno 2009 a partire dalle ore 21.00 nel suggestivo giardino estivo dell’Hotel Mioni Royal San**** di Montegrotto Terme si terrà “tonight comics”, un incontro tra arte, musica e divertimento. Dimostrazioni non-stop di disegno in tempo reale su mega schermo, incontri con gli autori, esposizione di opere e tavole a fumetti in originale, dediche dal vivo...tutto questo sarà il nucleo della serata che vuole unire cultura, relax, scambio, mostra, interazione, creatività.Lounge bar con dj set e artisti della Scuola Internazionale di Comics di Padova saranno presenti per incontrare aspiranti disegnatori o semplici curiosi. Daranno loro consigli e suggerimenti, racconteranno della loro carriera personale e del loro mondo, sveleranno tutti i segreti del mestiere. La serata è aperta a tutti, appassionati e non. L’ingresso è libero e gratuito.

Per informazioni:
Scuola Internazionale di Comics -
sede di Padova T. 0498752352 padova@scuolacomics.it
Location tonight comics:
Hotel Mioni Royal San****
P.le Stazione 10 - 35036 Montegrotto Terme (Padova)

Informazioni tratte dal sito ufficiale della Scuola internazionale di comics

mercoledì 20 maggio 2009

GIORGIO CAVAZZANO: Personaggi disneyani e storie di fantascienza


Nelle sale dell’ex macello di Dolo, piccola cittadina veneziana collocata lungo la riviera del Brenta, il 23 maggio 2009 alle 18:00 sarà inaugurata una mostra personale dedicata al famoso fumettista Giorgio Cavazzano.
Il destino di Giorgio Cavazzano è legato in maniera indissolubile alla città di Venezia e al suo territorio. Infatti, furono una serie di circostanze occasionali e fortunate che lo portarono a collaborare con Romano Scarpa e in seguito ad intraprendere la carriera di disegnatore per la Disney.
I suoi personaggi, amati e seguiti da grandi e piccini, hanno saputo portare una ventata di novità nel mondo disneyano legato a degli schemi precisi. Basti pensare ai celebri personaggi quali Reginella, Paperinika, Umperio Bogarto, Ok Quak, Timoty Titan e molti altri, che sono riusciti a farsi amare dai lettori tanto quanto gli storici personaggi della famiglia disneyana.
L’attività di Giorgio Cavazzano non si limita ai lavori per la Disney, famose sono le sue collaborazioni con le riviste italiane e estere quali Alter, Zack, Il Giornalino, Pif, Le journal de Mickey, Comic Art, Michey Parade e tante altre.
La mostra Giorgio Cavazzano: Personaggi disneyani e storie di fantascienza, organizzata nell’ambito della XXI rassegna nazionale di grafica a cura del periodico “La Cagnara” Gruppo Lanterna di Dolo, dedicata principalmente all’umorismo e alla satira, celebra questo grande fumettista italiano nella sua terra d’origine.


Daniela Astolfi



GIORGIO CAVAZZANO: Personaggi disneyani e storie di fantascienza

Dal 24 Maggio al 13 Giugno 2009
Sale ex-Macello
Via rizzo n°73
Dolo (VE)

Orari di apertura la pubblico:
feriali 10-12, 17-20
prefestivi e festivi 9-12, 16-21
ingresso libero

Direzione della mostra:
Vincenzo d’Agostino
Promozione e organizzazione:
Periodico La Cagnara-Gruppo Lanterna di Dolo
Info:
www.umorismoesatira.it

martedì 21 aprile 2009

lunedì 6 aprile 2009

mostra da non perdere!!!!



Oggetto: My World inaugurazione mostra collettiva 11 aprile, spazio paraggi,via pescatori, 23 Treviso.
Data: 31 marzo 2009, 16:37
Cari Amici,
Francesco Liggieri e Giuliana Tammaro, sono lieti di invitarvi all'inaugurazione della mostra My World da loro curata sabato 11 aprile 2009 alle ore 19:00, presso lo Spazio Paraggi, in via Pescatori, 23 a Treviso.


"My World è un’idea degli artisti Giuliana Tammaro e Francesco Liggieri.
Il concept nasce dal desiderio di rivolgere ad altri artisti, oltre che a se stessi, le domande: che mondo sei/siamo? Come ci rappresentiamo? Cosa siamo in grado di comunicare?
Gli artisti coinvolti hanno accettato di lavorare sul tema del mondo visto dal loro privilegiato e singolare punto di vista, unendo così diversi modi di intenderlo, vederlo e filtrarlo.
In My World il visitatore verrà accompagnato attraverso le 17 diverse esperienze in un multiforme spaccato del mondo contemporaneo.

E voi che mondo siete?"

dove: Spazio Paraggi, Treviso, via Pescatori 23

Data vernissage: 11 aprile 2009
Data finissage: 25 aprile 2009
Orari di apertura: dal mercoledì al sabato (festivi esclusi) dalle 16.30 alle 20.00
Biglietto: l'ingresso è libero.



My World info:
sito: www.myworldproject.blogspot.com,
e-mail: myworld.staff@gmail.com
Patrocini: Comune di Treviso
Prodotto da: Fauno
Partners: D.I.Y. Design per Interni, Fotocopisteria dello Studente, Pixart.it
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa Dasler
Curatori: Giuliana Tammaro e Francesco Liggieri
Artisti: Manusch Badaracco, Silvia Bortot, Andrea Cerruto, Lia Cecchin, Roberto Cesaro, Silvia Di Natale, Gianmaria Giannetti, Francesco Liggieri, Luca Macauda, Sara Spoladore, Giuliana Tammaro, Lise e Talami, Giorgia Tesser, Vito Pavia, Francesca Perani, en rico en i cola e Collettivo R.A.M.
Durante la serata di inaugurazione si esibiranno:
Roberto Cesaro (Poesie e Racconti), en rico en i cola + Giorgia Tesser (musica e video proiezioni) ed il Collettivo R.A.M. (performance).
La serata verrà arricchita dal dj set di Ivan Calza a.k.a. dj Muto

_______________________________

segnalazione

Camera Aperta a Nuove Creatività

La Camera dei Deputati ha in atto un programma di avvicinamento ai giovani, attraverso lezioni sulla Costituzione, giornate di formazione e visite a Palazzo Montecitorio. Tale attenzione verso le nuove generazioni ha portato questo ramo del Parlamento a condividere con Federculture un progetto di esposizione dedicato ai giovani presso un luogo prestigiosissimo: il Cenacolo e la Sacrestia del Complesso di Vicolo Valdina a Roma.
La mostra ospitata negli spazi messi a disposizione dalla Camera dei Deputati, è composta dalle opere dei migliori artisti che si sono distinti nelle tre edizioni del Concorso.
Tra gli artisti che esporranno le opere in questa sede prestigiosa è presente un giovane artista vicentino: Nicola Bettale.
Nicola Bettale nasce a Schio nel 1978, inizia la sua carriera artistica nel 2005 e in breve tempo riesce ad esporre in collettive e personali sia in Italia che all’estero.
Le sue opere sono caratterizzate dalla sequenzialità e dal ritmo nei quali i soggetti rappresentati appaiono volutamente indefiniti, che neppure l’istantanea della foto è in grado di catturare comunicando un senso di spaesamento.
La rassegna di arte contemporanea “Centro/Periferia. Nuove creatività” è organizzata da Federculture con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività culturali, del Ministero degli Affari Esteri, del Ministro della Gioventù, del Parlamento Europeo e con il sostegno di ENEL.
Camera Aperta a Nuove Creatività
Cenacolo e Sacrestia – Complesso di Vicolo Valdina, Roma
Fino al 7 aprile 2009

lunedì 2 febbraio 2009

SERGIO TOPPI A BOLOGNA


6 marzo - 12 aprile Mostra Antologica Museo Civico Archeologico Bologna
5 marzo 2009 Convegno in Accademia di Belle Arti e inaugurazione della mostra

ARTICOLO TRATTO DAL SITO UFFICIALE DEL FESTIVAL:

Dopo Magnus e De Luca, la mostra principale della terza edizione di Bilbolbul sarà dedicata ad una altro grande maestro del fumetto italiano: Sergio Toppi. L’esposizione, allestita nella prestigiosa sede del Museo Civico Archeologico, presenterà al pubblico oltre duecento opere, tra fumetti e illustrazioni, tratte dalla vastissima produzione dell’autore che conta ormai più di quaranta anni di produzione: dalle prime storie comparse sul “Corriere dei Piccoli” con la firma di Mino Milani nella seconda metà degli anni Sessanta, alle importanti collaborazioni con Sergio Bonelli per la serie “Un uomo, un’avventura” nel decennio successivo, alle rivoluzionarie storie comparse via via su il “Messaggero dei Ragazzi”, “Linus”, “Alter Alter”, “Corto Maltese”, “Il Giornalino”, “L’Eternauta”, “Comc Art”, fino ai lavori più recenti. Ma la mostra non avrà un tradizionale percorso antologico, e mirerà piuttosto a far emergere e conoscere alcuni nuclei fondamentali della poetica dell’artista, come disegnatore e come autore completo. Si darà così ampio spazio alla sua rivoluzione formale, che ha modificato la grammatica compositiva della tavola a fumetti, e a due grandi filoni tematici che guideranno i visitatori nel percorso: il rapporto tra Storia e fantastico e il tema del conflitto tra uomini, con la natura, con la presenza del sacro.
Sergio Toppi. Il segno della Storia si apre con uno spazio dedicato alle inconfondibili innovazioni stilistiche di Toppi, a partire da una nuova visione compositiva che lo ha portato ad esiti di estrema raffinatezza nel dialogo tra vuoti e pieni, tra bianchi e neri, dalla forza espressionistica del segno, dalla varietà incredibile di tratteggi che danno ai disegni una “timbrica” assolutamente personale e immediatamente riconoscibile, dall’uso personalissimo del colore. Tutte caratteristiche che l’hanno imposto sulla scena internazionale, influenzando autori di tutto il mondo, da Frank Miller a Daniel Zezelj, fino al nostro Nicola Mari.
A partire da questi presupposti, si vogliono mettere in evidenza alcuni nodi tematici della produzione dell’autore, che vengono a costituire una “visione del mondo” particolare: amante di Buzzati e di Rigoni Stern, ma anche delle grandi pellicole epiche di Kurosawa, Toppi si rivela grande maestro del racconto breve che diventa strumento privilegiato per mettere in scena un mondo mai rassicurante, pronto ad aperture fantastiche o all’imprevedibilità della Storia, dominato dalla triste legge di un conflitto permanente tra uomini, tra uomini e dei, tra uomini e natura. Che siano episodi bellici, antiche leggende reinventate, racconti fantastici veri e propri o la rivisitazione della tradizione de Le mille e una notte, i personaggi toppiani sembrano sempre condannati a una condizione di esilio, di ricerca destinata a rivelarsi vana, di solitudine priva di speranza. Ma non c’è mai da parte dell’autore un senso di compassione nei confronti di questi destini, piuttosto l’attenzione è volta alle grandi contraddizioni umane, ad una “naturale cattiveria” che trova breve soddisfazione nella vendetta, nell’avidità, nella sopraffazione su altri popoli, nell’oltraggio alla divinità. Lo stesso Collezionista, il suo personaggio più celebre, non è esente da queste caratteristiche, pur salvandosi con il suo cinismo sornione.
Una parte della mostra sarà dedicata alla concezione della Storia che è sempre protagonista: Toppi è instancabile esploratore di epoche e regioni remote del pianeta e da alchimista si diverte a mescolarle anche, creando cortocircuiti temporali, rivisitazioni immaginarie del passato, quasi a dire che anche di questo non vi è reale certezza. La Storia è sempre un’ipotesi, quindi, ma si materializza con grande potenza visiva grazie al suo stile insieme documentatissimo e visionario, che trasforma oggetti, vesti, armi, paesaggi, uomini in reperti di età lontana, quasi di una antichità ancestrale. Non c’è sede migliore di un Museo Archeologico, allora, per accogliere la sua opera che in certi casi dialogherà con la collezione del Museo stesso.

martedì 6 gennaio 2009

buon anno e buona befana!


sono tornata sabato da Vienna e sono piena di raffreddore....;(
comunque auguro a tutti un felice 2009!!

martedì 23 dicembre 2008

Buon Natale!


volevo mettere una bella immagine molto natalizia...modello Babbo Natale della Coca Cola...ma alla fine mi sono lasciata corrompere da questa....

Forza Babbo tira quella Vespa!!

martedì 16 dicembre 2008

Venice Comic Art Fest

Ultimamente ho trascurato un pò il blog...
Il ritmo pressante di questi giorni non mi ha permesso di stare al pc più di tanto, comunque sono contenta di com'è andata l'inaugurazione c'era davvero tanta gente, Milo Manara e consorte sembravano soddisfatti del lavoro e delle scelte espositive fatte da me e Francesco (che ringrazio tantissimo per il sostegno e l'aiuto).
Milo Manara

Adesso aspetto il giudizio dei visitatori e della critica..

Riondino e Milo Manara

In questi tre giorni di festival ho avuto il privilegio e l'onore di conoscere uno dei più grandi disegnatori della Disney: Giorgio Cavazzano.
Giorgio e sua moglie Elena sono delle persone splendide e io che sono cresciuta con I racconti attorno al fuoco di Nonna Papera e le vicende di Reginella è stata una grande emozione.
grazie infinite a tutti

venerdì 28 novembre 2008

ormai manca davvero pochissimo...

Dal 12 al 14 dicembre Venezia e il Lido ospiteranno il primo festival del fumetto o meglio il VENICE COMIC ART FEST.
questo progetto è stato ideato dall'associazione Venezia Comix, che giusto un anno fa mi chiese di collaborare.
Dopo molte peripezie, cambi di programma e varie ed eventuali...siamo giunti quasi alla fine...
mancano poco più di 15 giorni ormai e lo stress e il nervoso per far quadrare tutto si fa sentire...


continua....

venerdì 21 novembre 2008

Alchimie Sensoriali (per tutti quelli che non c'erano, ma avrebbero voluto esserci)

Ciao a tutti,
giovedì 13 novembre abbiamo inaugurato la mostra Alchimie Sensoriali, evento curato da me con la collaborazione dell'associazione Attivarte e inserito nel progetto Accade 2008-Mutazione Contemporanea.
Giovedì...ve lo ricordate....pioggia, vento, freddo, un pò d'acqua alta....e il giorno dopo sole e caldo?si, era il giorno dell'inaugurazione!!!
sfortuna...beh a me capita sempre così...ma alla fine (dopo varie peripezie) le cose si sono aggiustate prendendo degli sviluppi interessanti e inaspettati.

Joys (a sinistra), io (al centro), Giuliana (a destra)

La mia soddisfazione più grande? Aver conosciuto Joys e Giuliana, due persone e artisti meravigliosi e stupendi, spero di lavorare ancora con loro e gli auguro ogni bene per tutti i loro progetti futuri..:)

Se siete in zona, le loro magnifiche opere rimarranno esposte in Galleria fino al 27 novembre...


poi vi aspetto tutti da Manara e se non venite pretendo la giustificazione!!!!

venerdì 14 novembre 2008

Joys?...spacca!!!

vi suggerisco caldamente di vedere questo video, l'artista all'opera!!!
(tutti i diritti riservati)