lunedì 10 dicembre 2007

Caravaggio.Giuditta e Oloferne, 1599 circa.


Ho comprato un pò di tempo fa un bel libro su Caravaggio.Un'edizione economica ma completa, utile soprattutto come apparato iconografico.
Sfogliandolo ho trovato quest'opera, che mi è sempre rimasta particolarmente impressa....la scena drammatica e terribile compiuta da una giovane decisa e incredibilmente forte (non si direbbe che quelle braccia graciline potessero mozzare una testa) e quella vecchia (si possono contare le rughe della sua fronte!!) all'estrema destra che assiste alla scena pronta con il sacco per porvi la testa.....
Un'opera decisamente inquietante e magnifica, come l'artista che l'ha creata.....

Nessun commento: